Il Marchio

KAMUT® è stato inizialmente registrato come marchio tramite l’Ufficio Marchi e Brevetti degli Stati Uniti nel 1990. Ciò è stato fatto per proteggere e preservare le qualità eccezionali di questa antica varietà di grano khorasan, a beneficio di tutti coloro che sono interessati al cibo sano di alta qualità.
 
Il marchio KAMUT® è una garanzia che il grano khorasan che lo porta è sempre la varietà originale, non modificata, non ibridata e priva di OGM. Il grano khorasan KAMUT® è inoltre sempre coltivato secondo il metodo biologico certificato e soddisfa elevati standard di purezza, valore nutritivo e qualità.
 
La parola KAMUT, che significa "grano" in egiziano antico, è mutuata dal dizionario “An Egyptian Hieroglyphic Dictionary” di E.A. Wallis Budge, pubblicato per la prima volta a Londra da John Murray nel 1920. Trattandosi di una lingua morta e poiché KAMUT non era una parola di uso comune in altre lingue, è stato possibile registrarla come marchio.  
kamut-hieroglyph.jpg
Per quanto si sa, il grano khorasan non è stato prodotto su scala commerciale in tempi moderni ed era stato quasi completamente sostituito, a seguito dei moderni programmi di miglioramento genetico. Questi programmi hanno prodotto grano tenero, grano duro e anche farro spelta dalle rese più elevate, e che rispondessero meglio a un’agricoltura a elevato input. Questi grani moderni, inoltre, sono stati selezionati per essere più resistenti alle malattie e avere migliori caratteristiche tecnologiche. Una più recente tecnologia è la manipolazione transgenica per creare piante con caratteristiche completamente diverse dai loro genitori. Molte persone si riferiscono a queste colture con il termine OGM (Organismi Geneticamente Modificati). Sebbene il grano OGM esista, non è stato ancora autorizzato sul mercato, per il consumo umano o animale. Nel frattempo, il grano antico, come il grano khorasan KAMUT®, è sopravvissuto al riparo da queste alterazioni moderne ed è ancora completo di tutti gli attributi nutrizionali essenziali che gli hanno valso il titolo di "Bastone della Vita".
 
È comunque possibile che qualcuno possa prendere il grano khorasan e manipolarlo, nel tentativo di migliorare alcuni dei suoi difetti agronomici, il che sarebbe perfettamente legale. La filosofia di Kamut International è sempre stata quella di preservare la varietà nella sua forma originale, senza questo tipo di manipolazioni. Così, quando i consumatori vedono il marchio KAMUT®, possono essere sicuri che i prodotti contengono il puro antico grano khorasan.
Tutto il grano venduto con il marchio KAMUT® deve seguire le specifiche di qualità richieste da Kamut International e Kamut Enterprises of Europe. Di conseguenza, chiunque voglia utilizzare il marchio KAMUT® deve firmare, a titolo gratuito, una licenza, accettando di seguire queste specifiche. In questo modo al cliente è garantita qualità e purezza quando vede il marchio KAMUT®.
 
Il grano khorasan KAMUT® deve:
1. Essere la pura antica varietà di grano khorasan
2. Essere coltivato solamente come grano certificato biologico
3. Avere un range di proteine ​​tra il 12%  e il 18%
4. Essere privo al 99% da contaminazioni con varietà di grano moderno
5. Essere privo al 98% di danni da malattia
6. Contiene tra i 400 e 1000 ppb di selenio
7. Non essere utilizzato in prodotti che sono denominati o commercializzati in maniera fuorviante o ingannevole.
 
Kamut International e Kamut Enterprises of Europe lavorano con diligenza per tutelare il marchio KAMUT®, garantendone il suo utilizzo corretto e l'integrità dei prodotti recanti il ​​marchio KAMUT®, a beneficio di tutti i consumatori e delle aziende che lo utilizzano e dipendono da esso.